1. Glossario > Metriche Finanziarie
  2. CFROI
Menu

Il CFROI (in inglese «cash flow return on investment») è un indicatore della capacità di una società di creare valore. Tecnicamente, il CFROI è il tasso che misura il rendimento medio degli investimenti dell’impresa e rappresenta le attività economiche dell’impresa al lordo, ossia prima degli ammortamenti, e rivalutate al tasso d’inflazione, e la serie di eccedenze lorde operative al netto delle imposte, calcolata sulla durata di vita delle immobilizzazioni. Quest’ultima è stimata dividendo il valore lordo delle immobilizzazioni per la quota annua di ammortamento. Rispetto al costo medio ponderato del capitale, il CFROI consente di determinare in quale misura i cash flow (flussi di cassa) della società sono superiori al suo costo del capitale.

Il CFROI funge anche da strumento di valutazione ipotizzando che i flussi di cassa di un’impresa siano più indicativi dei suoi utili (price/earning ratio), spesso soggetti a distorsioni nel trattamento contabile. È utilizzato per confrontare il rendimento economico di una società rispetto a quello dei suoi pari e la sua variazione da un anno all’altro dà un’indicazione dell’andamento. È interessante anche stabilire un rapporto tra il CFROI e il valore dell’azione della società. Ad esempio, l’investitore convinto che il livello elevato del CFROI di una società non sia adeguatamente riflesso nel prezzo dell’azione sarà indotto a sfruttare questa anomalia di valutazione puntando sul futuro progresso del titolo.

Le nostre competenze

Know-how negli investimenti

Scoprite tutti i nostri ambiti di competenza in materia di servizi d'investimento.