1. Ufficio
  2. UBP Asset Management (France)
Menu
Ufficio

UBP Asset Management (France)

UBP Asset Management (France)
Introduzione

Union Bancaire Gestion Institutionnelle (France) S.A.S., « UBP Asset Management (France)», è una società di gestione di portafogli registrata presso l’Autorité des marchés financiers, l’organo francese di vigilanza sui mercati finanziari, dal 2/9/1998 (n° di accreditamento 98041) e aderisce all’Association française de la gestion financière (AFG).

UBP Asset Management (France) è autorizzata a esercitare i servizi e le attività seguenti:

  • gestione di OICVM
  • gestione di fondi d’investimento alternativi (FIA);
  • gestione su mandato;
  • consulenza in investimenti finanziari;
  • commercializzazione di organismi d’investimento collettivo del Gruppo ed esterni al Gruppo.
  • Consulenza in investimenti immobiliari e mandati immobiliari civili

UBP Asset Management (France) oggi

  • è la società di gestione del Gruppo UBP in Francia dal 1998;
  • è il centro di competenza del Gruppo per la gestione delle obbligazioni convertibili e per la consulenza in investimenti immobiliari;
  • assicura la promozione dei prodotti e delle competenze del Gruppo UBP in Francia*, in particolare della Sicav lussemburghese UBAM;
  • è dotata di un’organizzazione e competenze che rispondono alle specificità degli investitori istituzionali francesi grazie a una ventina di collaboratori dedicati alla gestione istituzionale;
  • è una presenza storica in Francia con circa 100 clienti istituzionali per un patrimonio in gestione di 3.1 miliardi di euro**.
  • ha aderito al FIR (Forum per l’investimento responsabile), uno dei membri fondatori della rete europea Eurosif.

L’investimento responsabile in seno al Gruppo UBP

Il Gruppo UBP è firmatario degli UN PRI (Principi delle Nazioni Unite per l’investimento responsabile) sin dal marzo del 2012. Da allora, anno dopo anno, ha sviluppato la sua politica d’investimento responsabile (ISR) e integrato progressivamente i criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) nelle sue pratiche d’investimento. Dal 1° gennaio 2018 il Gruppo UBP ha ampliato la sua politica d’investimento responsabile potenziando il processo di selezione e di filtro delle imprese nelle quali investe e, in particolare, precisando per ogni categoria di asset i criteri ESG considerati, i principi di governance interni per il suo approccio ISR e le pratiche attuate nei suoi processi d’investimento (lista di esclusione, watchlist, lista di inclusione).

UBP Asset Management (France) segue la politica del Gruppo UBP e applica i criteri ESG ai portafogli che gestisce nel rispetto delle richieste specifiche per i suoi mandati istituzionali e i portafogli dedicati.

Investimenti responsabili in UBP

UBP Asset Management (France) gestisce inoltre strategie in obbligazioni convertibili secondo un rigoroso approccio responsabile proprio. In conformità con l’articolo 173 della legge sulla transizione energetica, UBP Asset Management (France) mette a disposizione degli investitori anche un reporting ESG secondo le disposizioni regolamentari.

Campi d’applicazione

Conformemente alle direttive del Gruppo UBP, la politica ISR in vigore (nello specifico gli elenchi di esclusione, delle società sotto osservazione e di inclusione del Gruppo UBP) si applica a tutte le strategie in obbligazioni convertibili della SICAV UBAM. Oltre alla politica ISR del Gruppo, i fondi che beneficiano del label francese ISR integrano criteri di esclusione e di inclusione specifici definiti nel loro rispettivo codice di trasparenza ISR. Gli altri organismi d’investimento collettivo gestiti da UBP Asset Management (France) sono (i) fondi riservati, per i quali l’applicazione della politica ISR dipende dall’approvazione degli investitori o (ii) organismi d’investimento collettivo di cui UBP Asset Management (France) ha delegato la gestione, di conseguenza la politica a essi applicata è quella del delegato.

*Questa attività dà luogo alla retrocessione di una parte delle spese prelevate dagli OICVM

** Dati al 31 dicembre2021

Politica di voto

Conformemente alla normativa applicabile e in linea con le direttive in vigore all’interno del Gruppo UBP, UBP Asset Management (France) ha messo in atto una politica di voto adeguata alla propria attività. In particolare precisa le condizioni alle quali intende esercitare i diritti di voto incorporati nei titoli detenuti dagli OICVM che gestisce.

Il rapporto sull’esercizio dei diritti di voto per i fondi gestiti da UBP Asset Management (France) è ottenibile su richiesta dalla società di gestione.

Regolamento (UE) 2019/2088 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari

Per facilitare il conseguimento degli ambiziosi obiettivi sul clima e sull’energia che l’Unione europea si è posta, la Commissione europea ha emanato un regolamento sull’informativa in materia di investimenti sostenibili e rischi per la sostenibilità (SFDR).

Rischi per la sostenibilità

I rischi per la sostenibilità sono costituiti da eventi o condizioni ambientali, sociali o di governance (ESG) il cui verificarsi potrebbe avere un impatto reale o potenziale significativamente negativo sul valore di un investimento. Nella gestione dei servizi e dei prodotti e nella distribuzione ai suoi clienti, UBP Asset Management (France) esamina e valuta tutti i rischi finanziari rilevanti, tra cui quelli per la sostenibilità. Maggiori dettagli sulla gestione dei rischi per la sostenibilità presso UBP sono pubblicati qui: Quadro dei rischi per la sostenibilità.

Impatto delle regolamentazioni relative alla finanza sostenibile sulla remunerazione

La struttura delle nostre remunerazioni scoraggia l’assunzione di rischi eccessivi relativi alla sostenibilità ed è collegata alla performance rettificata per il rischio. Il nostro obiettivo al riguardo consiste nel fornire una maggiore trasparenza, in termini qualitativi o quantitativi, in questo ambito e promuovere una gestione solida ed efficace dei rischi per la sostenibilità. Per assicurare che i collaboratori coinvolti considerino tali rischi e opportunità, il Gruppo UBP ha stabilito una serie di indicatori chiave di prestazione (KPI) per la sostenibilità che puntano a promuovere gli investimenti responsabili e la responsabilità sociale d’impresa (CSR) La politica di remunerazione è disponibile di seguito.

Principali effetti negativi

UBP è consapevole che l’industria finanziaria ha la responsabilità di limitare gli effetti negativi per la sostenibilità che possono scaturire dalle decisioni d’investimento.

In conformità con le raccomandazioni formulate nel Regolamento (UE) 2019/2088 relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari (SFDR), le entità di UBP con sede in Europa* monitorano e gestiscono gli effetti negativi che i loro investimenti hanno sull’ambiente (p. es. in termini di emissioni di gas serra e biodiversità) e sulla società (tra cui le problematiche sociali e concernenti il personale, il rispetto dei diritti umani, le questioni relative alla lotta alla corruzione attiva e passiva), inclusi i 18 principali effetti negativi definiti dal regolamento, nonché altri potenziali effetti negativi che possono essere ritenuti significativi.

Per la gestione di questi effetti negativi UBP si basa sulla sua politica di investimento responsabile, che indica, per esempio, l’esclusione di tutte le società coinvolte in attività con armi controverse nonché di quelle che estraggono carbone e producono tabacco (si applicano soglie di reddito).

Sul fronte delle problematiche sociali e dei diritti umani, UBP monitora l’esposizione nelle società che violano le norme internazionali e opera sistematicamente nell’ottica di un azionariato attivo tramite un fornitore terzo di servizi.

Anche il nostro approccio nei confronti della biodiversità intende aiutare i team d’investimento a identificare e gestire il potenziale impatto dei loro investimenti sui servizi ecosistemici forniti dalla natura.

Inoltre, abbiamo sviluppato una gamma di prodotti sostenibili e di impact investing che ottempera a criteri ancora più rigorosi per ridurre l’esposizione nei confronti di attività potenzialmente dannose per l’ambiente o corresponsabili del cambiamento climatico, attribuendo la priorità a società con solide pratiche ESG o a quelle che propongono soluzioni alle sfide ambientali e sociali.

Le grandi sfide mondiali impongono a governi, investitori, imprese, ONG, mondo accademico e settore finanziario di lavorare insieme. Ecco perché UBP ha sottoscritto, sostiene o collabora con tutta una serie di iniziative e associazioni globali e locali, tra cui i Principi delle Nazioni Unite per l’investimento responsabile (UN PRI) e il Global Compact dell’ONU (UNGC).

UBP si impegna anche per il raggiungimento degli obiettivi dell’Accordo di Parigi e per integrare le raccomandazioni della Taskforce on Climate-related Financial Disclosures (TCFD). Inoltre, UBP Asset Management (Europe) S.A. ha aderito all’iniziativa Net Zero Asset Managers per ridurre le emissioni di carbonio dei suoi portafogli e promuovere gli investimenti in soluzioni a favore del clima nell’intento di raggiungere l’obiettivo zero emissioni nette entro il 2050 al più tardi.

In qualità di investitore attivo, UBP esercita i suoi diritti di voto e sostiene i principi della sostenibilità con la sua politica del voto per procura. Inoltre, l’impegno è un elemento fondamentale del nostro approccio d’investimento. Crediamo che unire le forze con altri investitori quando acquisiamo esposizioni nelle società possa influenzare maggiormente il loro comportamento e le incoraggi a pubblicare informazioni.

UBP considera il proprio coinvolgimento come lo strumento di un processo a lungo termine di azionariato attivo basato sulla convinzione che i cambiamenti nell’attività societaria producono effetti positivi sul valore della società. Abbiamo altresì sviluppato alcuni questionari tematici che trattano aspetti tra cui la biodiversità o la strategia climatica per le società dell’energia e le utilities.

UBP, attenta alle situazioni in cui potrebbe essere disponibile solo una quantità limitata di informazioni per gestire gli effetti negativi, si impegna a compiere ogni sforzo per ottenere le informazioni necessarie dalle società in cui investe e dai fornitori esterni di dati.

Per maggiori dettagli leggete la nostra politica di investimento responsabile.

*Questa informativa è la dichiarazione congiunta sui principali effetti negativi per la sostenibilità di UBP Asset Management (Europe) S.A., UBP Asset Management (France) e Union Bancaire Privée (Europe) S.A. Luxembourg.


Informazione in merito a disposizioni e regolamenti:

Contattateci

UBP Asset Management (France)
116, avenue des Champs-Elysées,
75008 Paris, France
Tel: +33 1 75 77 80 80

Contattateci

Fraudulent Website Notification

Union Bancaire Privée, UBP SA ("UBP" or “the Bank”) would like to alert all clients and the public to fraudulent websites detected by UBP listed below. UBP would like to advise that these websites have no affiliation or connection whatsoever with the Bank.

Date of detection Fraudulent Website Address
June 20, 2022 ebanking[.]ubp[.]re
June 20, 2022 ubpassetmanagement[.]com
June 7, 2022 www[.]ubp-online[.]com/
June 2, 2022 @ubp-am.net
June 2, 2022 prénom-nom@ubp-am.net
May 31, 2022 ubpassetmangement[.]com
May 19, 2022 prénom.nom[@]ubp-france.net
February 10, 2022 ubp-france[.]net
February 2, 2022 client-am-ubp[.]com/users/sign_in
February 1, 2022 am-ubp[.]com
November 17, 2021 Ubp-france[.]com
November 5, 2021 Ubp[.]re
October 26, 2021 ibank[.]unibponline[.]com
October 25, 2021 Ubp-investments[.]com
October 25, 2021 unionbancaireonline[.]com
August 20, 2021 www.ubp-wm[.]com
June 23, 2021 ubp-clientportal[.]com/login
May 17, 2021 ubponline[.]com
April 7, 2021 kaspib[.]com
February 23, 2021 https://www.ubp-hk[.]com
February 5, 2021 http://www.ubpsingapore[.]com and http://www.ubphk[.]com
October 12, 2020 https://ubpinvestment.org/ch/
September 7, 2020 www.union-bgi.com
July 28, 2020 ub-gi.com
July 24, 2020 ubpinvest.org
June 8, 2020 westoncapitalbank.com
June 4, 2020 http://ubpinvest.com
June 3, 2020 ubpdirect.com
May 26, 2020 www.e-ubp.com


UBP has taken action deemed necessary and appropriate to protect the interests of its customers, the general public and the Bank. Any clients who have provided personal information or have conducted any financial transactions through these websites, are kindly requested to immediately report to the local Police and to contact their UBP relationship manager or Union Bancaire Privée, UBP SA at +41 58 819 21 11.

*AMF

Più

Institutional clients

With more than 200 people, UBP Asset Management has built an on-the-ground presence in the world’s major markets through organic growth and selected partnerships.

Small and mid caps

Convertible bonds add convexity to your portfolio

Find out why convexity works in the short-to-long term

Più - Alla scoperta di UBP

UBP in breve

Union Bancaire Privée è stata fondata da Edgar de Picciotto nel 1969.

Più

Know-how negli investimenti

Scoprite tutti i nostri ambiti di competenza in materia di servizi d'investimento.

Aspetti legali

Informativa in materia di sostenibilità presso UBP

Maggiori informazioni sono disponibili qui.