1. Fondi
  2. IE0002NSLQW6
Menu
Indietro alla lista dei fondi

U ACCESS (IRL) Bain Capital Global Equity LS Responsible UCITS C GBP

Contattateci

Investment strategy

Comunicazione di marketing

Performance

U ACCESS (IRL) Bain Capital Global Equity LS Responsible UCITS C GBP
VNI - Valore Netto d'Inventario
Data
Fonti des Dati : UBP SA
Storico di performance MTD YTD 1 anno 3 anni 5 anni ITD
Storico di performance 0.94% 8.70% 13.97% 4.17%
12 messi rolling 07.23 - 07.24        
12 messi rolling 13.97%

Disclaimer
Le performance passate non costituiscono una garanzia di quelle future. I dati di rendimento indicati comprendono i dividendi lordi reinvestiti e le spese correnti, ma non includono le commissioni di sottoscrizione/rimborso e le imposte a carico dell'investitore. Per i clienti privati, non sono indicati i dati sulla performance per i comparti con un record di performance inferiore a 12 mesi. Per i clienti commerciali, la performance inferiore all'anno è cumulata, la performance sopra all'anno è annualizzata. Per i comparti denominati in una valuta diversa da quella del fondo, il rendimento può essere ridotto o aumentato in base alle fluttuazioni dei tassi di cambio. Il valore degli investimenti può aumentare o diminuire e gli investitori potrebbero non recuperare tutto o parte dell'importo investito. Fonti des Dati: UBP SA

Library

LEGAL DOCUMENT
Titolo Aggiornato Inglese Tedesco Francese Italiano
Annual report 31.12.2023 PDF
KID PRIIPS 15.03.2024 PDF
Prospectus 25.03.2024 PDF
Semi-annual report 30.06.2023 PDF
Statuts – Articles of Association 07.03.2016 PDF
MARKETING DOCUMENTATION
Titolo Aggiornato Inglese Tedesco Francese Italiano
Monthly Report 30.06.2024 PDF
Product card 31.12.2023 PDF PDF PDF PDF
Quarterly comment 30.06.2024 PDF

Registration

ATAustria
BEBelgio
CHSvizzera
CYCipro
DEGermania
DKDanimarca
ESSpagna
FIFinlandia
FRFrancia
GBRegno Unito
GRGrecia
IEIrlanda
ILIsraele
ISIslanda
ITItalia
KRCorea del Sud
LULussemburgo
NLPaesi Bassi
NONorvegia
PTPortogallo
SESvezia
SGSingapore
TWTaiwan
ZASudafrica
ATAustria
BEBelgio
CHSvizzera
CYCipro
DEGermania
DKDanimarca
ESSpagna
FIFinlandia
FRFrancia
GBRegno Unito
GRGrecia
IEIrlanda
ILIsraele
ISIslanda
ITItalia
KRCorea del Sud
LULussemburgo
NLPaesi Bassi
NONorvegia
PTPortogallo
SESvezia
SGSingapore
TWTaiwan
ZASudafrica

Italia: le classi I sono notificate soltanto alla CONSOB (autorità per la vigilanza dei mercati finanziari).

Singapore: I comparti registrati presso la MAS (Monetary Authority of Singapore) possono solo essere offerti agli «accredited investors».


Fiscal information

Titre Statut
Fine dell'anno fiscale 31 December
UKRFS Yes Reportable Income
Trasparenza per la Germania No
Trasparenza per l'Austria No
Reporting per l'Italia Yes
RNI Svizzera No

Sustainability-related disclosure

Il Fondo promuove caratteristiche ambientali e/o sociali, ma non si impegna a investire in investimenti sostenibili.

Il Fondo promuove le seguenti caratteristiche ambientali: Crescita sostenibile e riduzione dell'impatto climatico.

Il Fondo promuove le seguenti caratteristiche sociali: Diversità, Equità e Inclusione ("DEI").

Il Fondo promuove le seguenti caratteristiche ambientali e sociali: Trasparenza e divulgazione ESG.

Si prevede che almeno l'85% dei titoli investiti dal Fondo (posizioni azionarie long-only, escluse liquidità e mezzi equivalenti e strumenti del mercato monetario) siano allineati alle caratteristiche ambientali o sociali promosse dal Fondo.

Il Gestore di portafoglio adotta una strategia azionaria fondamentale long/short, e intende generalmente effettuare investimenti in, o correlati a, beni di consumo (voluttuari e di base), finanziari (tra cui:  banche, gestori patrimoniali, assicurazioni, intermediazione, società finanziarie/di pagamento globale), settori sanitario (farmaceutico e biotecnologico) e tecnologico (software, internet), media e telecomunicazioni (TMT), in linea con l'enfasi del Gestore di portafoglio sui settori a bassa intensità di carbonio e con l'esperienza storica e la competenza del team d'investimento del Gestore di portafoglio, senza considerare alcuna allocazione geografica specifica.

Nell'ambito della gestione della strategia, il Gestore del portafoglio cerca di implementare posizioni long nei titoli di società che ritiene potenzialmente interessanti, sia in termini fondamentali che nell'ambito del proprio contesto ESG, per detenere in un orizzonte temporale di 2-3 anni. Il Gestore del portafoglio adotterà inoltre un'esposizione short sintetica attraverso posizioni short fondamentali su singoli titoli (sulla base di considerazioni fondamentali e/o ESG), coperture settoriali specifiche e coperture di mercato più ampie.

Oltre a opportunità short di natura puramente fondamentale, le potenziali opportunità short possono includere società le cui considerazioni ESG sono parte integrante della tesi d'investimento short del Gestore di portafoglio in relazione al Fondo, con un impatto negativo sul potenziale di utili futuri delle attività della società. Queste opportunità possono includere situazioni in cui il Gestore di portafoglio ritiene che la società sia incapace di cogliere le opportunità del cambiamento ESG, con conseguente impatto negativo sul potenziale costo del capitale o sulla capacità di competere efficacemente. La strategia d'investimento short include anche un significativo componente di copertura tattica, che utilizza coperture su indici generali o settoriali per gestire il rischio a livello di portafoglio.

Integrando l'analisi ESG nel processo d'investimento, il Gestore di portafoglio adotta un approccio olistico che considera l'impatto globale (positivo, neutrale o negativo, secondo quanto stabilito dal Gestore di portafoglio) dei prodotti, delle operazioni e della governance di una società su un ampio spetto dei suoi stakeholder, sulla società e sull'ambiente. L'approccio olistico del Gestore di portafoglio ai criteri ESG tiene conto di uno o più impatti ambientali di una società, delle emissioni di gas serra (GHG), della diversità di consigli di amministrazione e dirigenti e dell'informativa in relazione a fattori ESG rilevanti.

Nell'ambito della due diligence primaria del Gestore di portafoglio, dell'analisi e della modellazione finanziaria e della definizione delle negoziazioni, il Gestore di portafoglio esamina le buone pratiche di governance della società partecipata. Le società sono monitorate su base continuativa e vengono continuamente rivalutate per valutare se la società soddisfa i criteri del Gestore di portafoglio come partecipazione "non negativa".

Il Gestore di portafoglio effettua una valutazione ESG su tutte le posizioni azionarie long-only (esclusi liquidità e suoi equivalenti e strumenti del mercato monetario) nell'ambito delle quattro fasi di due diligence svolte durante il processo d'investimento.

Il Gestore di portafoglio evita gli investimenti (lunghi e corti) in società dei seguenti settori (possono applicarsi soglie di ricavi): Intrattenimento per adulti, energia e risorse naturali, materiali di base, estrazione mineraria, armi controverse, munizioni e armi da fuoco, tabacco e servizi di pubblica utilità.

Per quanto riguarda le metodologie o gli indicatori di sostenibilità utilizzati per misurare il conseguimento delle caratteristiche ambientali e/o sociali promosse dal Fondo, il Gestore di portafoglio valuterà gli investimenti del portafoglio long come positivi, neutrali o negativi sulla base delle caratteristiche ambientali e sociali promosse dal Fondo. Oltre a questo indicatore di sostenibilità, il Gestore di portafoglio monitora la crescita sostenibile e l'impatto climatico sulla base dell'intensità di carbonio media ponderata delle partecipazioni azionarie long, nonché delle emissioni di GHG Scope 1, 2 e 3 (come definito nel regolamento delegato della Commissione (UE) 2022/1288) (come disponibile). Il Gestore di portafoglio monitora gli sforzi nei confronti dei parametri DEI per le partecipazioni azionarie long sulla base della percentuale di partecipazioni con almeno due membri del consiglio di amministrazione femminili. Infine, nel monitoraggio della trasparenza e dell'informativa ESG, il Gestore di portafoglio valuta la percentuale di partecipazioni azionarie long che riportano i parametri climatici e DEI.

Il Gestore di portafoglio valuta tutte le posizioni azionarie long-only sulla base di informative della società, relazioni ESG di terze parti e pubblicazioni di notizie relative alla performance ESG e a gravi controversie. Le informazioni vengono utilizzate come riferimento incrociato con fornitori di dati di terze parti, per garantire la qualità dei dati. È possibile stimare una parte delle fonti di dati, ma in tutti i casi il Gestore del portafoglio cerca di riferire sui dati primari forniti dall'emittente, ove disponibili. Attualmente è difficile riportare cifre sufficientemente accurate sulla percentuale di dati stimati per il Fondo dal Gestore di portafoglio. Il Gestore di portafoglio non effettua le proprie stime sui dati.

In talune circostanze, i dati necessari per implementare la strategia ESG del Fondo possono essere difficili da ottenere e inesatti, stimati, non aggiornati o comunque sostanzialmente inesatti. Il Gestore di portafoglio si impegna al meglio per esaminare costantemente tutte le fonti di informazione rilevanti al fine di fornire un'accurata valutazione ESG, compreso il riferimento incrociato delle informazioni primarie con fornitori di dati terzi.

Il processo d'investimento del Gestore di portafoglio prevede quattro fasi distinte di due diligence: Due diligence primaria (valutazione fondamentale e ESG), analisi e modellazione finanziaria, revisione e analisi e costruzione del commercio.

Il Gestore di portafoglio investe in posizioni azionarie long-only che hanno meno di due donne nel consiglio di amministrazione o società con un'intensità di carbonio "moderata" o superiore senza obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra al fine di migliorare la performance ESG. Il Gestore di portafoglio può assumere posizioni in modo selettivo per acquisire maggiori informazioni sull'approccio ESG, laddove non siano presenti dati informativi, e per sostenere una maggiore trasparenza.

Per maggiori informazioni, si rimanda alle informative sulla Sostenibilità del fondo.

  • Codice ISIN
  • IE0002NSLQW6
  • Dati al
  • 18.07.2024
  • Ultimo VNI
  • 111.0477 GBP
  • Patrimonio del fondo
  • 56.28M USD

Dati del fondo

  • Nome del fondo U ACCESS (Ireland) UCITS P.L.C.
  • Struttura legale PLC
  • Giurisdizione Ireland

Dati del subfondo

  • Valuta di base GBP
  • Classe di asset Single Hedge Fund
  • Orientamento geografico Global
  • Data di attivazione 16.12.2021
  • Classificazione SFDR 8

Dati della classe di quote

  • Descrizione C GBP
  • Data di attivazione 22.12.2021
  • Tipo di dividendo Capitalisation
  • Partecipazione minima iniziale en Investimento minimo 5'000'000 USD or eq
  • Sottoscrizione Daily
  • Riscatto Daily
  • Commissione di gestione 0.90%
  • Commissione di performance Yes
  • Aliquota commissione di performance 12.5% - Historical HWM
  • Ultimo dividendo N/A

Identificatori en Riferimenti del fondo

  • Bloomberg UABCGCG ID
  • Telekurs 113231800
  • Reuters N/A
  • WKN A3DB17
  • SEDOL N/A
  • Morningstar N/A
  • Financial Express N/A

Gestiore

    -