1. Newsroom
  2. UBP acquisirà Banque Carnegie Luxembourg
Menu
Comunicati stampa 31.05.2018

UBP acquisirà Banque Carnegie Luxembourg

UBP acquisirà Banque Carnegie Luxembourg

Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP) e Carnegie Investment Bank AB (publ) hanno annunciato in data odierna di aver stipulato un accordo in virtù del quale Union Bancaire Privée (Europe) S.A. acquisirà Banque Carnegie Luxembourg S.A. (BCL). L’operazione è soggetta all’approvazione delle competenti autorità regolatorie e si prevede che sarà perfezionata nel quarto trimestre 2018.


Costituita a Lussemburgo sin dal 1976, BCL è una filiale di Carnegie Investment Bank e offre servizi di private banking su scala internazionale ai clienti del Nordeuropa.

UBP è presente a Lussemburgo dal 2002 e vi opera mediante le sue filiali Union Bancaire Privée (Europe) S.A., attiva nella gestione patrimoniale, e UBP Asset Management (Europe) S.A. Con questa acquisizione UBP, la cui massa in gestione ammontava a 125,3 miliardi di CHF al 31 dicembre 2017, espande notevolmente la propria presenza nel Lussemburgo, dove i patrimoni che le sono affidati raggiungeranno 24 miliardi di CHF considerando le sue attività nel private banking e nell’asset management.

Guy de Picciotto, CEO di UBP, ha dichiarato: «BCL è una banca privata ben affermata con un eccellente record di risultati.»

«In un periodo in cui l’accesso all’Unione europea riveste un ruolo cruciale, siamo molto soddisfatti di questa operazione che rispecchia il desiderio di rafforzare la nostra presenza nel Lussemburgo, dove abbiamo il nostro centro operativo europeo.»

«Inoltre, l’acquisizione arricchisce la poliedricità culturale e geografica di UBP con la vasta conoscenza dei mercati nordici, fondamentali per la nostra Banca.»

Björn Jansson, CEO di Carnegie Investment Bank, ha aggiunto: «La ragione strategica alla base di questa decisione risponde agli interessi dei nostri clienti e di altri stakeholder.

 «UBP ha le risorse necessarie per proseguire lo sviluppo di prodotti, servizi e operazioni nel Lussemburgo, mentre Carnegie può concentrarsi sui suoi mercati interni.»

I termini finanziari dell’operazione non saranno resi noti.

Caricare il pdf

Newsletter

Sign up to receive UBP’s latest news & investment insights directly in your inbox

Click and enter your email address to subscribe

Le news più lette

Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.

Comunicati stampa 17.01.2019

Risultati annuali 2018

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 202,4 milioni di franchi e una raccolta netta superiore al 5%


Altro da leggere

Comunicati stampa 17.01.2019

Risultati annuali 2018

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 202,4 milioni di franchi e una raccolta netta superiore al 5%

Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.

Comunicati stampa 19.07.2018

UBP si espande nel Regno Unito con l’acquisizione di ACPI

Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP) ha annunciato di aver stipulato un accordo per l’acquisizione di ACPI Investments Limited (ACPI), una società indipendente di gestione degli investimenti con sede a Londra, e delle attività di ACPI IM Limited a Jersey. L’operazione è soggetta all’approvazione delle competenti autorità regolatorie e si prevede che sarà perfezionata nel quarto trimestre 2018.