1. Newsroom
  2. Risultati del primo semestre 2019
Menu
Comunicati stampa 18.07.2019

Risultati del primo semestre 2019

Risultati del primo semestre 2019

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 117,2 milioni di franchi per il primo semestre 2019 e un aumento del 6% del patrimonio gestito.


  • L'utile netto di UBP nel semestre conclusosi a fine giugno 2019 è stato di 117,2 milioni di franchi, con un incremento dell'1,7% rispetto ai 115,3 milioni di franchi dell'anno precedente.
  • Il patrimonio gestito è cresciuto di 7,6 miliardi di franchi, raggiungendo 134,4 miliardi di franchi a fine giugno 2019.

Raccolta netta positiva e incremento degli asset under management

Il patrimonio gestito è passato da 126,8 miliardi di franchi a fine dicembre 2018 a 134,4 miliardi di franchi a fine giugno 2019. Tale crescita è stata trainata dalla raccolta netta da clienti privati e dai 2,127 miliardi di franchi della Banque Carnegie in Lussemburgo, acquisita all'inizio dell'anno. Le buone condizioni di mercato e la solida performance della gestione patrimoniale hanno ampiamente compensato l'impatto negativo derivante dal calo del dollaro e dell'euro e dalle prese di profitto della clientela istituzionale all'inizio del 2019.

I ricavi d'esercizio sono leggermente diminuiti (-1,3%), passando da 540,0 milioni di franchi nel primo semestre 2018 a 533,2 milioni di franchi nel primo semestre 2019. Il calo riflette il continuo rallentamento dell'attività di trading dei clienti privati e istituzionali in condizioni di mercato difficili da valutare.

I costi operativi sono passati da 341,0 milioni di franchi nel primo semestre 2018 a 363,9 milioni nel primo semestre 2019 a causa dei costi relativi all'integrazione di Banque Carnegie in Lussemburgo e all'acquisizione di ACPI a Londra, finalizzata a fine 2018. Inoltre, UBP ha effettuato importanti investimenti legati alle attività in Asia e alla digitalizzazione dell’istituto nel primo semestre del 2019.

L'utile netto del primo semestre 2019 – che comprende la vendita di un immobile a Londra – è stato pari a 117,2 milioni di franchi, con un incremento dell'1,7% rispetto ai 115,3 milioni dell'anno precedente.

L’indice Tier 1 dell’istituto, pari al 26,1% a fine giugno 2019, e la sua quota di liquidità a breve termine (LCR), pari al 301,3%, dimostrano la solidità della posizione finanziaria e la qualità dello stato patrimoniale.

"La riuscita integrazione delle nostre due recenti acquisizioni e dei nostri nuovi team in Asia sta cominciando a dare i suoi frutti. I buoni rendimenti delle nostre soluzioni d'investimento e la continua crescita degli asset under management ci consentono di essere fiduciosi per la seconda metà del 2019. Si tratta di un contesto promettente che collima con il nostro costante impegno a investire per il futuro"

ha dichiarato Guy de Picciotto, CEO di UBP.

Risultati 2019

Le news più lette

Comunicati stampa 03.06.2019

UBP amplia la sua offerta nel private equity con Rothschild & Co

Union Bancaire Privée, UBP SA («UBP») annuncia la collaborazione con Rothschild & Co, gruppo familiare indipendente attivo nei seguenti ambiti: consulenza finanziaria, private banking, wealth management, private equity e private debt.

Comunicati stampa 31.07.2019

UBP ottiene un rating migliore UN PRI

Union Bancaire Privée (UBP) annuncia di avere migliorato i suoi punteggi nel rapporto di valutazione UN PRI 2019, allineandosi con i suoi pari o superandoli in ciascun modulo valutato e raggiungendo il rating massimo di A+ in «strategia e governance»*.

Comunicati stampa 25.07.2019

UBP lancia la sua nuova strategia «Multifunds Secular Trends»

Union Bancaire Privée (UBP) ha annunciato oggi di avere arricchito la sua gamma di prodotti azionari con il lancio di una nuova strategia «Multifunds Secular Trends», una soluzione d’investimento innovativa che combina l’investimento tematico con una prospettiva a lungo termine.

Altro da leggere

Comunicati stampa 14.10.2019

Nuova strategia azionaria long/short sul tema della tecnologia

Union Bancaire Privée, UBP SA («UBP») lancia una nuova strategia in collaborazione con Shannon River Capital Management, LLC («Shannon River»), gestore di investimenti alternativi con sede a New York.

Comunicati stampa 31.07.2019

UBP ottiene un rating migliore UN PRI

Union Bancaire Privée (UBP) annuncia di avere migliorato i suoi punteggi nel rapporto di valutazione UN PRI 2019, allineandosi con i suoi pari o superandoli in ciascun modulo valutato e raggiungendo il rating massimo di A+ in «strategia e governance»*.

Comunicati stampa 25.07.2019

UBP lancia la sua nuova strategia «Multifunds Secular Trends»

Union Bancaire Privée (UBP) ha annunciato oggi di avere arricchito la sua gamma di prodotti azionari con il lancio di una nuova strategia «Multifunds Secular Trends», una soluzione d’investimento innovativa che combina l’investimento tematico con una prospettiva a lungo termine.