1. Newsroom
  2. UBP potenzia la sua offerta di investimenti sostenibili e responsabili
Menu
Comunicati stampa 28.02.2018

UBP potenzia la sua offerta di investimenti sostenibili e responsabili

UBP potenzia la sua offerta di investimenti sostenibili e responsabili

UBP ha annunciato l’ulteriore ampliamento della sua gamma di prodotti nell’ambito dei mercati emergenti con il lancio di un nuovo fondo: EM Sustainable High Grade Corporate Bond. La Banca conferma così la sua volontà di potenziare l’approccio verso gli investimenti responsabili e di sviluppare un’offerta che risponda ai criteri ambientali, sociali e di governance (ESG).


La nuova strategia gestita da Denis Girault, responsabile del team Obbligazioni mercati emergenti presso UBP, combina la competenza di UBP e la vasta analisi interna delle obbligazioni societarie con il know-how di MSCI ESG Research, che offrirà uno screening quantitativo e qualitativo e aiuterà UBP e i suoi clienti a investire nelle obbligazioni societarie investment grade dei mercati emergenti con elevati rating ESG.

Oltre a identificare emittenti che ottengono risultati superiori ai loro pari nei temi ambientali, sociali e di governance, il processo di screening del fondo escluderà le società appartenenti a settori con un impatto negativo in termini di criteri di sostenibilità. Il portafoglio comprende una cinquantina di emittenti provenienti da una ventina di paesi.

La nuova strategia amplia la gamma UBP di fondi obbligazionari sui mercati emergenti che comprende già tre strategie in obbligazioni societarie (EM Investment Grade Corporate Bond, Emerging Market Corporate Bond, EM High Yield Short Duration Corporate Bond), una strategia sul debito sovrano (Emerging Market Sovereign Bond) e una «unconstrained», ossia senza vincoli di mercato e molto flessibile in termini di gestione delle esposizioni (Emerging Market Debt Opportunities). La nuova strategia è disponibile per gli investitori in Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore, Spagna, Svezia e Svizzera.

Commentando il lancio, Denis Girault ha dichiarato:

«Sulla scia di quanto sta avvenendo sui mercati sviluppati, numerosi emittenti dei mercati emergenti hanno deciso di rafforzare le loro attività relative ai temi ESG. La nuova strategia mira a favorire questi leader nel settore degli investimenti sostenibili e responsabili e riflette l’impegno di UBP nel fornire le migliori risorse relative al settore ESG ai clienti, che rivelano un notevole interesse per simili soluzioni.»

Recentemente, UBP ha esteso alcuni requisiti ESG all’intera gamma dei suoi prodotti esistenti e ha potenziato la sua politica d’investimento responsabile per offrire ai clienti performance più elevate e stabili nel lungo termine, rispondendo comunque alle loro esigenze in materia di investimenti etici. A riprova del suo costante impegno a favore degli investimenti sostenibili e responsabili, sin dal 2012 UBP è tra i firmatari dei Principi delle Nazioni Unite per l’investimento responsabile (UN PRI). Recentemente la Banca ha aderito all’Investment Leaders Group, una rete selezionata di fondi previdenziali, assicuratori e asset manager che, insieme con l’Università di Cambridge, si sono impegnati a promuovere la prassi degli investimenti sostenibili.

Victoria Leggett, responsabile del team Investimenti socialmente responsabili presso UBP, spiega:

«Crediamo che la gestione del rischio e la generazione di alpha possano migliorare con l’integrazione dei fattori ESG nel nostro processo d’investimento, esponendoci in attività che promuovono il cambiamento e, se possibile, investendo in titoli in grado di fornire un impatto positivo.»

La nostra gamma di fondi

Scaricare i communicati stampa

English
Français
Deutsch
Italiano
Español

Newsletter

Sign up to receive UBP’s latest news & investment insights directly in your inbox

Click and enter your email address to subscribe

Investimenti responsabili

Creare valore con investimenti responsabili

Maggiori informazioni sugli investimenti responsabili

Guardate il video

Le news più lette

Analisi 09.05.2018

Navigating the coming ‘mini-cycle’ in the US Economy

Spotlight - Recession concerns appear overblown, though we do expect a ‘mini-cycle’ in the US economy in the months ahead.

Analisi 02.05.2018

How emerging markets are dealing with higher US Treasury yields

The recent rise, through 3%, and to the highest level since 2013, has triggered a bit of a sell-off in emerging market assets. We’re thinking that US Treasury yields from here stabilise or they rise only gradually, and this’ll allow emerging market asset prices to go up again.

Analisi 27.04.2018

Is global growth peaking?

Confidence has returned to the markets and the beginning of the earnings season looks great, with several positive surprises. The IMF has presented its outlooks for 2018 and 2019 and they seem very upbeat: world growth is expected to come in at 3.9%.

Altro da leggere

Analisi 09.05.2018

Navigating the coming ‘mini-cycle’ in the US Economy

Spotlight - Recession concerns appear overblown, though we do expect a ‘mini-cycle’ in the US economy in the months ahead.

Analisi 02.05.2018

How emerging markets are dealing with higher US Treasury yields

The recent rise, through 3%, and to the highest level since 2013, has triggered a bit of a sell-off in emerging market assets. We’re thinking that US Treasury yields from here stabilise or they rise only gradually, and this’ll allow emerging market asset prices to go up again.

Analisi 27.04.2018

Is global growth peaking?

Confidence has returned to the markets and the beginning of the earnings season looks great, with several positive surprises. The IMF has presented its outlooks for 2018 and 2019 and they seem very upbeat: world growth is expected to come in at 3.9%.