1. Newsroom
  2. Puntare sulle small cap
Menu
Analisi 24.05.2017

Puntare sulle small cap

Puntare sulle small cap

Opportunità d'investimento con un’esposizione selettiva nelle regioni


Tesi d’investimento

  • Le società a piccola e media capitalizzazione («SMID cap») offrono spesso un solido potenziale di crescita, in particolare nei settori dove si contraddistinguono per i livelli elevati di innovazione, il che è fondamentale per assicurare il mantenimento di tassi di crescita superiori.
  • Questo universo d’investimento tende a essere meno coperto dagli analisti, di conseguenza i gestori di portafoglio dedicati possono generare valore aggiunto scoprendo le «perle».
  • Per investire nelle small e mid cap occorre credere nello spirito imprenditoriale e aderire alla filosofia dei fondatori.
  • In qualità di gestore attivo, UBP attribuisce importanti risorse a questo segmento, coprendo tre dei più grandi mercati.
  • Riteniamo che per un portafoglio ben equilibrato sia opportuno scegliere un’esposizione a lungo termine nel segmento delle small e mid cap.
  • La riforma della fiscalità delle imprese negli Stati Uniti dovrebbe favorire in particolare le «SMID cap», la cui pressione fiscale tende a essere più pesante rispetto a quella delle large cap.
  • In considerazione della loro esposizione internazionale e del loro CFROI elevato, le small e mid cap offrono interessanti opportunità d’investimento.

Fino a qui, le azioni hanno nel complesso beneficiato di uno scenario globale positivo poiché le borse hanno tratto vantaggio dall’accelerazione della crescita degli utili. Dall’inizio del 2017 giungono segnali di recupero dai mercati azionari mondiali, con stime di crescita degli utili per azione del 13% rispetto al 2% nel 2016.
Il ciclo di ripresa è stato sostenuto dalle anticipazioni d’investimento nelle infrastrutture e nell’apparato industriale legate al «Trump Trade», il rally dei mercati azionari messo a segno dopo l’elezione di Trump. Il movimento al rialzo ha coinvolto anche le small e mid cap, sebbene non tutti i mercati si siano mossi alla stessa velocità: Stati Uniti, Europa e Svizzera.
Read the White Paper

SOUSSAN Benjamin 150x150.jpg

Benjamin Soussan
Investment Specialist

EYSSAUTIER Jean-Luc 150x150.jpg

Jean-Luc Eyssautier
Investment Specialist

LE BERRE Cedric 150x150.jpg

Cédric Le Berre
Investment Specialist

WATCH OUT FOR THE REPLAY

REPLAY - Web conference on small and mid caps

With Charles Anniss, Cédric Le Berre and Benjamin Soussan.

Watch the replay

Le news più lette

Analisi 17.10.2018

Impact investing, il futuro comincia oggi

L’impact investing si assume il compito di impegnarsi per risolvere i più pressanti problemi globali identificando interessanti investimenti a lungo termine.

Analisi 15.10.2018

Global Equities: P/E de-rating in progress

Spotlight - The broad-based sell-off in global equities has fully retraced the gains made from February 2018’s lows. Even world beating technology shares have fully given up the 8% gains seen over the summer.

Analisi 08.10.2018

The latest on the oil market

September saw WTI oil prices drop 4% during the first week of the month before rallying almost 12% to reach USD 75 per barrel at the beginning of October. The rally came as investors have been gauging OPEC’s ability to replace falling Iranian exports and declining Venezuelan production.


Altro da leggere

Analisi 22.03.2019

A bumpy road to a soft Brexit

The UK parliament voted to request an extension to Article 50, meaning a postponement of the official date of leaving the EU, which was initially scheduled for the end of March. Two options are on the table: Brexit is postponed until May or June or it is pushed back by one or two years.

Analisi 13.03.2019

Key questions from the road

Spotlight - Having spent the first two months of 2019 travelling to see clients across Asia, the Middle East and Europe concern among clients remains and is surprisingly consistent across regions of the world despite one of the strongest rallies in global equities to start a year in the past 30 years. We address the three most asked questions.

Analisi 28.02.2019

Oil market review

Oil prices are up more than 23% year to date, with WTI increasing by more than USD 11 in under two months, reaching USD 56 towards the end of February.