1. Newsroom
  2. L'UBP potenzia le proprie risorse nell’ambito delle azioni dei
Menu
Comunicati stampa 01.06.2015

L'UBP potenzia le proprie risorse nell’ambito delle azioni dei

L'UBP potenzia le proprie risorse nell’ambito delle azioni dei

Union Bancaire Privée (UBP) ha annunciato in data odierna di avere nominato Mathieu Nègre responsabile delle azioni dei mercati emergenti. Con questa nomina l’UBP potenzia le proprie risorse nell’area dei mercati emergenti, acquisendo una competenza globale e assicurandosi, nel contempo, una sistematica cooperazione tra i suoi team regionali per le azioni dei mercati emergenti.

Mathieu Nègre ha lavorato all’UBP fino al 2011 in qualità di gestore senior di fondi per le azioni dei mercati emergenti europei. L’ha poi lasciata per concentrarsi sulle azioni emergenti globali, prima presso Aviva Global Investors poi presso il Global Asset Management della Royal Bank of Canada, dove ha lavorato come portfolio manager nel team con sede a Londra. Mathieu Nègre torna per gestire la nuova strategia dell’UBP incentrata sulle azioni dei mercati emergenti globali. La sua sede di lavoro rimarrà Londra.

Eftychia (La) Fischer, CEO della divisione Investment Management dell’UBP, ha commentato a proposito della nomina: “Disponiamo di notevoli risorse e competenze a livello regionale, oltre a un’ampia gamma di strategie per le azioni dei mercati emergenti, con team d’investimento che hanno sede a Londra, Shanghai, Hong Kong, Taiwan e Istanbul.

L’arrivo di Mathieu Nègre integrerà queste risorse locali e le arricchirà di
una considerevole competenza a livello globale, assicurando nel contempo un’ottimale collaborazione tra i vari team regionali a tutto vantaggio degli investitori.”

Mathieu Nègre ha aggiunto: “Le azioni dei mercati emergenti hanno vissuto un periodo poco brillante, ma riteniamo che abbiano un notevole potenziale nel lungo termine. Il miglioramento del contesto macroeconomico, le basse valutazioni e una maggiore propensione per le riforme in Cina, India e in altri paesi emergenti sono tutti fattori che contribuiscono a rendere allettante questa classe di asset. Sono lieto di tornare all’UBP e lavorare con i team delle azioni dei mercati emergenti in periodi così interessanti per il nostro settore di attività.”

Le news più lette

Comunicati stampa 17.01.2019

Risultati annuali 2018

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 202,4 milioni di franchi e una raccolta netta superiore al 5%

Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.


Altro da leggere

Comunicati stampa 17.01.2019

Risultati annuali 2018

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 202,4 milioni di franchi e una raccolta netta superiore al 5%

Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.

Comunicati stampa 19.07.2018

UBP si espande nel Regno Unito con l’acquisizione di ACPI

Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP) ha annunciato di aver stipulato un accordo per l’acquisizione di ACPI Investments Limited (ACPI), una società indipendente di gestione degli investimenti con sede a Londra, e delle attività di ACPI IM Limited a Jersey. L’operazione è soggetta all’approvazione delle competenti autorità regolatorie e si prevede che sarà perfezionata nel quarto trimestre 2018.