1. Newsroom
  2. UBP amplia la sua offerta nell’asset management
Menu
Comunicati stampa 10.05.2016

UBP amplia la sua offerta nell’asset management

UBP amplia la sua offerta nell’asset management

Union Bancaire Privée, UBP SA (“UBP”) ha annunciato di avere firmato un accordo con SEB, un gruppo leader per i servizi finanziari nei paesi nordici. Ciò consentirà a UBP di distribuire la gamma di fondi lussemburghesi di SEB ai clienti istituzionali e ad agenti terzi. L’accordo riguarda una gamma selezionata di fondi che inizialmente UBP distribuirà in otto paesi: Austria, Belgio, Francia, Gran Bretagna, Lussemburgo, Olanda, Spagna e Svizzera.
«Questa cooperazione fornisce reciproci vantaggi a UBP e SEB e, in una prospettiva di lungo periodo, offre a UBP l’opportunità di distribuire i suoi fondi nei paesi nordici. L’accordo arricchirà la nostra offerta al di là delle nostre attuali risorse con strategie d’investimento di qualità, nell’intento di rispondere ancora meglio alle esigenze dei clienti. Ora offriamo i fondi d’investimento di SEB congiuntamente ai nostri e siamo molto lieti di sviluppare questa attività», spiega Nicolas Faller, co-CEO di UBP Asset Management.

SEB offre servizi finanziari a clienti privati, aziendali e istituzionali. SEB Asset Management è uno dei primi 50 fornitori europei di fondi con un patrimonio in gestione di circa 95 miliardi di euro. Tra i 150 fondi gestiti da SEB, quelli contemplati dall’accordo con UBP comprendono «obbligazioni verdi», titoli ipotecari danesi e fondi sostenibili, tutti complementari alla gamma di fondi proposta da UBP.
 

Peter Branner, a capo di SEB Investment Management, dichiara: «Grazie alla pluriennale esperienza acquisita da UBP nell’asset management e nella distribuzione dei fondi, crediamo che questo accordo ci consentirà di rispondere meglio alle esigenze dei clienti e degli agenti terzi al di fuori dei nostri mercati core».

Le news più lette

Comunicati stampa 17.01.2019

Risultati annuali 2018

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 202,4 milioni di franchi e una raccolta netta superiore al 5%

Comunicati stampa 04.03.2019

UBP ottiene la licenza di banca «wholesale» a Singapore

La filiale di Singapore di Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP), UBP Singapore, ha ricevuto oggi l'approvazione regolamentare dalla Monetary Authority of Singapore (MAS) per la licenza di banca «wholesale». UBP Singapore prevede di entrare in attività come banca «wholesale» a partire dal 1° aprile 2019.
Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.


Altro da leggere

Comunicati stampa 04.03.2019

UBP ottiene la licenza di banca «wholesale» a Singapore

La filiale di Singapore di Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP), UBP Singapore, ha ricevuto oggi l'approvazione regolamentare dalla Monetary Authority of Singapore (MAS) per la licenza di banca «wholesale». UBP Singapore prevede di entrare in attività come banca «wholesale» a partire dal 1° aprile 2019.
Comunicati stampa 17.01.2019

Risultati annuali 2018

Union Bancaire Privée annuncia un utile netto di 202,4 milioni di franchi e una raccolta netta superiore al 5%

Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.