1. Newsroom
  2. L’UBP potenzia il suo team dell’azionario europeo
Menu
Comunicati stampa 15.12.2015

L’UBP potenzia il suo team dell’azionario europeo

L’UBP potenzia il suo team dell’azionario europeo

L’Union Bancaire Privée (UBP) annuncia di aver scelto Matthew Kates per potenziare il team dell’azionario europeo in qualità di analista senior.


Matthew Kates arriva all’UBP dopo aver operato per cinque anni presso la Nomura Investment Bank con la funzione di executive director per le azioni europee, specializzato nella vendita di titoli dei settori prodotti chimici, metalli e industria mineraria. In precedenza aveva lavorato quattro anni presso Columbia Threadneedle nei team dell’azionario per il Regno Unito e l’Europa.

Nel quadro delle sue nuove funzioni all’UBP, Kates si concentrerà sui settori dei prodotti chimici, dei servizi di supporto, dei passatempi e dei viaggi. Avvalendosi di una profonda competenza nelle azioni europee, ha collaborato strettamente con i membri del team UBP quando essi stessi lavoravano presso Threadneedle. La nomina di Kates avviene nel momento in cui il team dell’azionario europeo celebra il suo quinto anniversario all’UBP, con una massa in gestione di 1,25 miliardi di euro.

Rob Jones, co-responsabile dell’azionario europeo, ha dichiarato in questa occasione: «Matthew possiede una solida esperienza nei settori specialistici e ha già relazioni privilegiate con il team, il che rappresenta un significativo vantaggio per l’UBP. Il reclutamento di Matthew riflette la nostra ferma volontà di rafforzare le competenze nell’azionario europeo a favore degli investitori.»

Per maggiori informazioni rivolgersi a:
Bernard Schuster – Responsabile Group Communications, tel. +41 58 819 24 70

Newsletter

Sign up to receive UBP’s latest news & investment insights directly in your inbox

Click and enter your email address to subscribe

Expertise

Impact investing, il futuro comincia oggi

L’impact investing ha il compito di impegnarsi per risolvere i più pressanti problemi globali identificando interessanti investimenti a lungo termine.
Continua

Le news più lette

Comunicati stampa 19.07.2018

UBP l’utile netto sale a 115 milioni di CHF nel primo semestre 2018

L’utile netto ha riportato un aumento del 5,3% rispetto a fine giugno 2017, passando da 109,5 milioni di franchi ai 115,3 milioni di franchi di fine giugno 2018. Il risultato operativo raggiunge quota 147,4 milioni di franchi, registrando un progresso del 10,1% (+13,5 milioni di CHF) rispetto ai 133,9 milioni dell’anno precedente. Il patrimonio in gestione sale a 128,4 miliardi di franchi grazie a un afflusso netto di capitali pari a 2,7 miliardi.

Comunicati stampa 19.07.2018

UBP si espande nel Regno Unito con l’acquisizione di ACPI

Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP) ha annunciato di aver stipulato un accordo per l’acquisizione di ACPI Investments Limited (ACPI), una società indipendente di gestione degli investimenti con sede a Londra, e delle attività di ACPI IM Limited a Jersey. L’operazione è soggetta all’approvazione delle competenti autorità regolatorie e si prevede che sarà perfezionata nel quarto trimestre 2018.
Comunicati stampa 05.06.2018

Nuova strategia sulla piattaforma UBP di UCITS alternativi

UBP annuncia il lancio di una nuova strategia di arbitraggio sulla sua piattaforma di UCITS alternativi in collaborazione con Cheyne Capital Management (UK) LLP («Cheyne Capital»), società di gestione con sede a Londra specializzata negli investimenti alternativi. Si aggiunge così un quarto fondo alla piattaforma UBP di UCITS alternativi che ora gestisce capitali per quasi 700 milioni di CHF.


Altro da leggere

Comunicati stampa 17.10.2018

UBP lancia una strategia azionaria «Positive Impact Equity»

Union Bancaire Privée ha annunciato di avere arricchito la sua gamma di soluzioni d’investimento sul mercato azionario con la nuova strategia «Positive Impact Equity». La Banca testimonia così il suo impegno a favore degli investimenti responsabili e risponde alla crescente domanda da parte dei clienti di investimenti che combinino aspetti etici e performance.

Comunicati stampa 19.07.2018

UBP l’utile netto sale a 115 milioni di CHF nel primo semestre 2018

L’utile netto ha riportato un aumento del 5,3% rispetto a fine giugno 2017, passando da 109,5 milioni di franchi ai 115,3 milioni di franchi di fine giugno 2018. Il risultato operativo raggiunge quota 147,4 milioni di franchi, registrando un progresso del 10,1% (+13,5 milioni di CHF) rispetto ai 133,9 milioni dell’anno precedente. Il patrimonio in gestione sale a 128,4 miliardi di franchi grazie a un afflusso netto di capitali pari a 2,7 miliardi.

Comunicati stampa 19.07.2018

UBP si espande nel Regno Unito con l’acquisizione di ACPI

Union Bancaire Privée, UBP SA (UBP) ha annunciato di aver stipulato un accordo per l’acquisizione di ACPI Investments Limited (ACPI), una società indipendente di gestione degli investimenti con sede a Londra, e delle attività di ACPI IM Limited a Jersey. L’operazione è soggetta all’approvazione delle competenti autorità regolatorie e si prevede che sarà perfezionata nel quarto trimestre 2018.