1. Newsroom
  2. L'UBP pronta ad acquisire l’attività internazionale di wealth management della RBS
Menu
Comunicati stampa 27.03.2015

L'UBP pronta ad acquisire l’attività internazionale di wealth management della RBS

L'UBP pronta ad acquisire l’attività internazionale di wealth management della RBS

Union Bancaire Privée, UBP SA (“UBP”) è lieta di annunciare il raggiunto accordo con The Royal Bank of Scotland (RBS) per l’acquisizione della sua attività internazionale di private banking e wealth management, sinora operativa sotto il brand Coutts. La cessione, successiva alla decisione di RBS di creare una banca focalizzata sul Regno Unito, interessa le attività gestite in Svizzera, Monaco, Medio Oriente, Singapore e Hong Kong, e una massa in gestione superiore a 30 miliardi di CHF.

L’acquisizione rappresenta un passo importante nella strategia di crescita della Banca, consentendole di ampliare le attività di gestione patrimoniale e di estendere il raggio d’azione globale. È altresì un’eccellente mossa a livello strategico e geografico poiché l’attività internazionale di Coutts gode di un solido posizionamento in mercati dove, sino ad oggi, UBP aveva una presenza limitata. UBP rafforzerà il
suo ruolo anche in Svizzera e a Monaco, potenziando notevolmente l’area d’azione sui mercati di crescita, tra cui l’Europa centrale e orientale, il Medio Oriente e l’Asia, e aumentando in misura cospicua gli asset in selezionati mercati europei.

Guy de Picciotto, CEO di UBP, ha dichiarato: “Questa acquisizione conferma il nostro impegno nello sviluppo dell’attività di gestione patrimoniale e rappresenta una tappa importante nella nostra strategia di crescita.

Ciò è vero soprattutto per i mercati ad alto potenziale, tra cui l’Asia, dove Coutts ha instaurato relazioni di lunga data con clienti molto facoltosi. Siamo lieti di accogliere i nuovi team; il loro vasto know how nella gestione patrimoniale si integrerà perfettamente con la nostra competenza nella gestione degli investimenti”.

I clienti beneficeranno dell’approccio di UBP in materia d’investimenti, fondato su forti convinzioni. Inoltre UBP detiene una solida base finanziaria e un elevato indice di capitalizzazione come risultato della sua politica conservativa nella gestione del rischio; ciò consente alla Banca di investire in aree chiave di sviluppo. Infine la dimostrata efficienza operativa della Banca e l’esperienza maturata nelle riuscite integrazioni di precedenti acquisizioni assicureranno una transizione armoniosa per i clienti.

L’operazione, realizzata con il supporto di Caurus Partners e TC Capital, rimane subordinata all’ottenimento delle necessarie approvazioni a livello normativo e di altro tipo. A tal proposito, UBP cercherà di ottenere una licenza bancaria a Hong Kong, soggetta all’approvazione dell’autorità regolatoria locale.

Newsletter

Sign up to receive UBP’s latest news & investment insights directly in your inbox

Click and enter your email address to subscribe

Investimenti responsabili

Creare valore con investimenti responsabili

Maggiori informazioni sugli investimenti responsabili

Guardate il video

Le news più lette

UBP in the press 12.06.2018

UBP's takeover of Banque Carnegie

The Luxembourg Times (05.06.18) spoke to Michel Longhini, CEO of private banking at UBP, about the acquisition, the strategy in Luxembourg and the potential for more takeovers.

UBP in the press 28.05.2018

Unconstrained active bond managers prove their worth

Agefi Indices (May 2018) - The upturn in market volatility in early 2018, along with the gradual return to normal in inflation and interest rates, is working in favour of active bond managers.

UBP in the press 23.05.2018

Yes, I worried but I never wanted to give up

Financial Times (21.05.2018) - Interview - The UBP chief talks about the 2008 crisis, Madoff and prestigious takeovers

Altro da leggere

UBP in the press 12.06.2018

UBP's takeover of Banque Carnegie

The Luxembourg Times (05.06.18) spoke to Michel Longhini, CEO of private banking at UBP, about the acquisition, the strategy in Luxembourg and the potential for more takeovers.

UBP in the press 28.05.2018

Unconstrained active bond managers prove their worth

Agefi Indices (May 2018) - The upturn in market volatility in early 2018, along with the gradual return to normal in inflation and interest rates, is working in favour of active bond managers.

UBP in the press 23.05.2018

Yes, I worried but I never wanted to give up

Financial Times (21.05.2018) - Interview - The UBP chief talks about the 2008 crisis, Madoff and prestigious takeovers